Quantum Astrology

La fisica quantistica ha dimostrato scientificamente da quasi 90 anni che il mondo materiale può esistere solo se c’è una coscienza che osserva e fa esperienza della realtà, come mostra l’esperimento della doppia fessura…

La fisica quantistica afferma che l’universo  è energia e vibrazione e che le particelle si materializzano solo in presenza dell’osservatore. Il mondo interiore ed esteriore che viviamo  è manifestato appositamente per noi, e viene a generarsi dal momento che nasciamo. In quell’istante acquisiamo l’energia dell’universo e la portiamo sulla terra: si tratta di qualità energetiche integre e spirituali, senza forma fisica e unite insieme nell’amore universale. Nel corso dell’incarnazione dovranno scindersi e frammentarsi per dare vita alla molteplicità del mondo duale: hanno creato la nostra personalità iniziale, influenzato le persone che ci circondano e gli eventi che abbiamo vissuto. La scissione dell’energia in tante parti ha permesso di sperimentare la separazione fra noi e il mondo e le diversità del mondo stesso. Questo ha anche generato i blocchi e i conflitti che siamo venuti a sciogliere per ritornare alle energie pure della nascita. Per questo motivo leggiamo la carta natale quantistica, per comprendere il progetto di vita scritto nelle stelle, per riscoprire come gli astri hanno creato la divisione in noi e come possiamo ritornare alla riunificazione della qualità divina che abbiamo in Se: l’anima che siamo.

L’astrologia quantistica non studia la personalità, non fornisce un profilo psicologico. La personalità è costruita sui blocchi energetici che siamo venuti a trasformare per ritornare all’oroscopo di nascita. Si tratta di aspetti di noi transitori, fatti per darci una maschera iniziale nel mondo e per percorrere la prima parte del cammino sulla terra: l’incarnazione. Nella seconda parte, l’ascensione, siamo chiamati ad allinearci alla nostra missione d’anima e a trasmutare tutte le divisioni che ci portiamo dentro e che si manifestano in emozioni negative, condizionamenti mentali, paure, sofferenze, conflitti ecc…

L’astrologia quantistica legge precisamente il passato, le persone che ci hanno accompagnato nella vita, gli eventi gia scritti nel piano iniziale di caduta nella materia. Nella seconda parte (ascensione) saremo sempre meno prevedibili nella misura in cui diventiamo “anima”: liberi di manifestarci in modo non condizionato e creativo. Siamo nati con un sogno e destinati a vivere nell’amore. Siamo qui per realizzarlo, per manifestare una vita nuova. Quando  siamo arrivati sulla terra abbiamo acquisito degli ingredienti “grezzi”, derivanti dalla scissione della nostra natura reale. Si è trattato di qualità inverse alle nostre, che abbiamo trovato nei nostri genitori, nell’ambiente circostante, nelle relazioni, che hanno dato luogo ad eventi che avevamo gia scelto di vivere, prima di nascere. Queste esperienze sono restate dentro di noi, manifestando i blocchi e le separazioni. Da questa divisione si è creata la personalità da un lato (chi pensiamo di essere), e dall’altro le nostre ombre, la parte allontanata da noi e proiettata nel mondo esterno o sugli altri. La nostra ombra dovrà essere riaccolta e amata, riunita alchemicamente nella coscienza per permetterci di diventare chi siamo venuti ad essere.

Tutto questo progetto di vita, inizialmente determinato da noi, verrà dimenticato per poter vivere il gioco della dualità: ci separiamo dalla fonte e poi dovremo riunirci ad essa. Il “piano di volo” resta però scritto nelle stelle per potercelo ricordare al momento giusto, quello in cui inizierà la nostra ascensione. E’ in quel momento che abbiamo bisogno di una nuova bussola, nella notte buia dell’anima, nel baratro in cui della vecchia vita nulla funziona più, in cui la sofferenza che nasce da una personalità con cui non è più possibile identificarsi diventa la dominante di tutto, è in quel momento che è fondamentale ricordare chi siamo veramente.

In questo momento l’Astrologia Quantistica può rivelare la tua missione d’anima. In questo momento l’Astrologia Quantistica può rivelare il tuo laboratorio alchemico individuale, fornendoti le chiavi di trasmutazione necessarie alla tua vita.

Se sei a questo punto della vita  la nuova bussola che ti serve è la CARTA NATALE QUANTISTICA.

Per prenotare una sessione scrivimi a astrologiaquantistica@gmail.com

Le equazioni stellari

L’astrologia quantistica non interpreta il tema natale come le altre astrologie. Da ogni carta natale vengono calcolate delle formule matematiche chiamate equazioni stellari. Attraverso di esse è possibile conoscere in anticipo come le qualità stellari dell’istante di nascita si sono divise per creare le varie parti del mondo che sperimentiamo, sia interiore che esteriore. Le equazioni stellari forniscono chiavi evolutive precise, spiegazioni del passato, significato di traumi e conflitti in relazione diretta e logica con lo scopo evolutivo richiesto dalla configurazione del cielo. E’ la matematica celeste del piano  di vita sulla terra, è la decodifica della tua missione d’anima, con tutti i passi necessari a compierla step by step, dalla frammentazione iniziale in tante parti interiori ed esteriori fino alla riunificazione con l’amore che siamo riconnettendo insieme tutte le divisioni.

L'equazione di Dirac, il simbolo degli inguaribili romantici

Astrologia dei 7 chakra

Il sistema energetico umano riproduce, nella sua struttura eterica, l’intero “universo”.

I canali energetici che abbiamo sono connessi a stelle, galassie, pianeti, buchi neri ecc. Per questa ragione essi sono in grado di far scorrere al loro interno tutte le energie cosmiche, permettendo un potenziale psicofisico di pienezza e totalità, armonia e amore universale.

Durante la fase di caduta nella materia abbiamo bloccato questi canali, creando delle scissioni energetiche che hanno diviso l’universo in tante parti, generando la dualità e permettendo lo sviluppo di una coscienza separata. La personalità è inizialmente il frutto di questi conflitti psicofisici, che sono individuabili interpretando la carta natale quantistica oppure eseguendo una lettura dei 7 chakra maggiori.

Durante la fase di ascensione è necessario sciogliere questi blocchi e iniziare a riconnettere gli astri al nostro interno, comprendere le leggi alchemiche ed aprire gradualmente tutti i chakra.

Le sessioni di astrologia quantistica, svolte come percorso, offrono la possibilità di lavorare direttamente sui blocchi interiori sia a livello psicologico che energetico, portando alla trasformazione (anche radicale), alla crescita personale, allo sviluppo dei talenti bloccati.

I nuovi pianeti

La lettura della carta natale quantistica è estremamente precisa anche perchè utilizza molti pianeti in più rispetto all’astrologia tradizionale e moderna. La maggioranza delle “astrologie” si ferma al massimo ai 10 pianeti noti fino al 2000 (sole, luna, mercurio, venere, marte, giove, saturno, urano, nettuno, plutone). L’astrologia quantistica è l’unica che utilizza i nuovi transplutoniani: orcus, quoaor, haumea, makemake, varuna, eris, gonggong, sedna. Inoltre fa uso di chirone, del pianeta cerere e degli asteroidi principali (pallade, vesta, giunone). Le informazioni che si ottengono dall’uso incrociato di tutti questi corpi celesti forniscono una descrizione rigorosa ed esatta del progetto di vita, delle persone che abbiamo incontrato, dei blocchi che abbiamo dentro, della missione da svolgere sulla terra. Ci danno per filo e per segno le chiavi di volta per riunirci in tutte le nostre parti. I nuovi pianeti sono parti dell’umanità che è arrivato il momento di riconoscere e riunire in noi: i tempi sono maturi per ampliare la coscienza fino a questi pianeti che portano nei loro significati le iniziazioni ad un rapporto diretto con l’anima.