Seminari online

Riscopri il tuo segno zodiacale con Astrologia Quantistica®: passa dal dolore all’Amore

L’ Astrologia Quantistica® riscrive i significati dei segni zodiacali in modo nuovo. Ogni segno é una qualità perfetta dell’Amore della nostra Anima e allo stesso tempo riflette le due polarità terrene in cui ci siamo scissi per dare vita alla coscienza duale: da una parte c’é l’ego e dall’altra l’esperienza polare del mondo esterno, unite l’un l’altra da legami di dolore che mantengono in vita la “ferita primaria del segno zodiacale”.Nella prima fase (caduta) ci separiamo e siamo sotto la legge del karma; nella seconda fase (ascensione) ci riuniamo ed entriamo nella legge del Dharma.
Programma della serata
I 12 segni dello Zodiaco Quantico
Il principio di polarità attraverso la piramide polare di ogni segno zodiacale
Entrare nell’Amore trasmutando la ferita primaria del segno zodiacale
Meditazione guidata: “dal dolore della personalità all’Amore dell’ Anima attraverso lo Zodiaco Quantico”
(una serata)

I 7 principi dell’ Astrologia Quantistica® e la formulazione dello Zodiaco Quantico

La visione  di uno zodiaco inteso come insieme di “monadi probabilistiche” (ossia definizioni univoche che rispecchiano una buona porzione dei nativi) deve essere superata per  dare all’ Astrologia moderna il credito di scienza esatta.Uno zodiaco deve definire la totalità dei suoi nativi, ossia il 100% senza eccezioni.Per farlo non puo essere ne giudiziario, ne monadico. Lo zodiaco quantico rispetta il principio di polarizzazione e quello di sintropia/entropia  e ridefinisce i segni come “coppie di opposti”, manifestazioni polari di una energia spirituale  che deve dividersi in due per dare luogo dualità: essa é sostanziazione dell’ego individuale e della esperienza tangibile. In ottica quantistica l’ ariete é sia l’aggressivo che l’aggredito, il gemelli é muto e logorroico, la vergine contemporaneamente maniacale e caotica, l’acquario ribelle e imprigionato…L’  Astrologia Quantistica® usa 7 principi scientifici per ricostruire una materia astrologica il cui fondamento teorico si é perso nelle nebbie dei tempi. Indeterminazione, quantizzazione, polarizzazione, sintropia ed entropia, caduta e ascensione, olografia cosmica, entanglement stellare.Come deduzione di questi principi riformuliamo i 12 segni dello Zodiaco Quantico, le piramidi polari, le equazioni stellari e tutte le altre leggi dell’ Astrologia Quantistica®.
(due serate)

La legge dei domicili quantici come funzione della distanza dal Sole


Nella moderna astrologia il concetto di dignità necessità di essere superato.  Non esistono segni avvantaggiati e segni svantaggiati rispetto a questo o a quel pianeta. Esiste invece una legge di olografia, espressa gia da Ermete in  “Cosi sopra, cosi sotto”, che riproduce il principio cosmico globale (Lo Zodiaco Tropicale) nei suoi sottosistemi: la galassia (descritta dai decani, le stelle fisse e lo zodiaco siderale), il sistema solare (pianeti), la Terra (domificazione).Questi ingredienti non sono altro che frattali dello Zodiaco Tropicale, lo riproducono fedelmente proprio come le “cime” di un broccolo romano.In natura il principio di olografia si esprime geometricamente attraverso la formula di Fibonacci e il rapporto aureo (phi) risultante della divisione del macro/micro sistema.Applicando la successione di Fibonacci al Sistema Solare si ottengono le aree geografiche che corrispondono ai frattali quantici dello Zodiaco. Le spire concentriche auree corrispondono alle orbite dei Pianeti noti e predispongono fasce vuote in prossimità di eventuali pianeti da scoprire.Il calcolo, per portare al risultato, va fatto sul sistema solare esteso, comprensivo della fascia di Kuiper, Disco Diffuso e Nube di Oort.Considerando i 7 pianeti dell’antichità, lo schema dei domicili quantici corrisponde alla nota “Legge del Candelabro”; se prendiamo in considerazione tutti i cisplutoniani fornisce gli stessi risultati dei domicili primari e base Morpurghiani. La legge dei domicili quantici é una formula matematica basata sulla distanza dal Sole e  fornisce un domicilio Diurno/Notturno a qualsiasi posizione geografica interna al Sistema Solare.Mediante questo sistema comprendiamo il modo esatto in cui lo Zodiaco si ricrea olograficamente nei Pianeti e individuiamo senza possibilità di errore il domicilio di ogni Transplutoniano noto e dei futuri corpi celesti che verranno individuati.Inoltre, la conoscenza di questi nuovi pianeti (Orcus, Quaoar, Haumea, Makemake, Varuna, Solacia, Gonggong, Eris, Sedna), ognuno rappresentante parti giorno/notte dei segni zodiacali, ci permette di approfondire e migliorare attraverso la ricerca  il senso stesso dello Zodiaco.
(due serate)

Il pianeta nano Cerere


L’energia di Cerere, pianeta della ricchezza e della prosperità,  si trova oggi a fare i conti con un’ umanità che ha costruito un sistema globale basato su un gigantesco “senso di scarsità e povertà”. Tutta la società é fondata su un insieme di false credenze sul lavoro e sul denaro: che il “pane quotidiano” deve essere sudato faticando ore e ore ogni giorno, che per sopravvivere dobbiamo lavorare come schiavi facendo ciò che non ci piace, che la natura non ha risorse e ricchezza per tutti, che bisogna sfruttarci l’un l’altro, che non avremo più cibo ne soldi se usciamo da questo schema produttivo assurdo… e su tante altre “egregore”, tutte sedimentate nell’ inconscio collettivo da decine di migliaia di anni.Il nostro povero sistema metabolico, che deve garantirci la sopravvivenza alimentare, ovviamente va in tilt, agisce sempre come se fossimo in condizione di CARESTIA PERPETUA.Il senso della fame puó risultare alterato e innaturale e soprattutto può manifestarsi la tendenza NON NATURALE ad accumulare grasso e mettere su chili appena si mangia un po’ di più del fabbisogno calorico giornaliero.Ripeto: la tendenza ad accumulare grasso se le calorie sono in eccesso é un meccanismo metabolico NON NATURALE, é un programma biologico di emergenza che l’istinto mette in atto SOLO IN PERIODI DI CARESTIA. Un animale selvaggio che viva nell’abbondanza di cibo può mangiare tutto ciò che vuole e NON INGRASSA.LA NATURA (da parte sua) CI VUOLE NEL NOSTRO PESO FORMA, che é la conformazione migliore per vivere in modo atletico e sano, il modo che maggiormente garantisce la sopravvivenza della specie.Per tornare al metabolismo naturale e non dover vivere sempre come se fossimo a dieta é necessario prima di tutto CANCELLARE DAL NOSTRO INCONSCIO il SENSO DI CARESTIA PERPETUA, in modo che il “programma di accumulo di riserve grasse per surplus calorico” venga disattivato prima a livello emozionale.PROGRAMMA DELLA SERATA- Il significato del pianeta Cerere- Il pianeta Cerere nei 12 segni zodiacali- Meditazione guidata (segno per segno) per cancellare il karma di “scarsità perpetua”- Tecniche energetiche guidate per ripristinare il senso di abbondanza e prosperità- Assegnazione di semplici pratiche (segno per segno) da ripetere a casa nei giorni successivi.
(una serata)

L’asteroide Pallade


Pallade nella carta natale rappresenta la maestria, la formazione, la competenza e la strategia (anche militare).Congiunto al grado Sole di Napoleone, congiunto al grado al Mercurio di Roberto Re, quadrato al grado alla Luna di Anthony Robbins…La sua posizione ci dice come trasformare la “sindrome dell’ incapace”, spesso polarizzata in “imbranato o perfezionista”  e diventare un vero “guru” nel proprio settore. PROGRAMMA DELLA SERATA- Il significato del pianeta Pallade- Pallade nei 12 segni zodiacali e nelle piramidi polari- Meditazione guidata (segno per segno) per sciogliere il “senso di incapacita” karmico.- Tecniche energetiche guidate per attivare il maestro interiore- Assegnazione di semplici pratiche (segno per segno) da ripetere a casa nei giorni successivi.
(una serata)

L’asteroide Vesta


Vesta nella carta natale rappresenta la connessione con il campo morfogenetico del gruppo. Governa famiglie, tribu, associazioni, stati e imperi. I suoi transiti scandirono la formazione e la disgregazione di Roma, di cui fu Dea Matrona. La ferita che porta nell’individuo é quella dell’isolamento ancestrale dal gruppo sociale che garantisce la sopravvivenza. La sua posizione ci dice come trasformare questa ferita e diventare un custode del campo morfogenetico sistemico. PROGRAMMA DELLA SERATA- Il significato del pianeta Vesta- Vesta nei 12 segni zodiacali e nelle piramidi polari- Meditazione guidata (segno per segno) per sciogliere il “karma di isolamento” .- Tecniche energetiche guidate per attivare la sensitività del “fuoco sociale”.- Assegnazione di semplici pratiche (segno per segno) da ripetere a casa nei giorni successivi..(una serata)

L’asteroide Giunone


Giunone rappresenta la giustizia, le unioni e sancisce regole e contratti. Nella storia della nostra anima ci siamo spesso vincolati a divieti, giuramento e patti, per i piu diversi motivi, anche spirituali.Quando abbiamo il transito di giunone possiamo liberarci da queste prigioni karmiche che ancora agiscono come condizionamenti della nostra psiche.PROGRAMMA DELLA SERATA-Il significato del pianeta Giunone- Giunone nei 12 segni zodiacali e nelle piramidi polari- Meditazione guidata (segno per segno) per sciogliere il “giuramenti antichi e i divieti” .-Tecniche energetiche per ripristinare il senso di di integrità interiore.- Assegnazione dell’ atto psicomagico per recedere dai contratti dell’anima.
(una serata)

SCOPRI LA TUA MISSIONE D’ANIMA con l’Astrologia Quantistica® (1/3)I SEGNI DEL PRIMO VORTICE: ARIETE, TORO, GEMELLI, CANCRO

La nostra anima vuole incarnare l’Amore che siamo e farlo diventare un compito di vita, una attività redditizia che coincide con una passione  profonda e contemporaneamente col desiderio di fare del bene al mondo.
Possiamo decidere oggi stesso di cambiare l’approccio verso il lavoro, il guadagno, il successo… e far coincidere la nostra autorealizzazione materiale con lo “scopo dell’ anima”, portandolo dal cielo alla terra.Quando lo facciamo, entriamo in sintonia con il Piano Divino, perche realizziamo il “compito di Amore” che ci chiama da sempre.
L’ Amore é una Luce che illumina tutte le ombre, che irraggia dalla Fonte verso l’oscurità
Noi siamo un raggio, un angelo, un “quanto” di questa Luce, creato appositamente per illuminare il suo quanto di ombra speculare. Detto in altre parole siamo quel frammento preciso di luce che é fatto per illuminare quel frammento preciso di ombra.
Incarnare la missione individuale significa diventare quel tipo di amore che sa illuminare, risanare, guarire e trasformare  esattamente quel tipo di oscurità, dolore, ferita, blocco.
Per trovare  questo specifico “quanto di oscurità”  non serve lambiccarsi il cervello e nemmeno fare il giro del Mondo, perché  intelligentemente abbiamo scelto un apparato biologico (con una storia familiare) che detiene questa ombra tutta dentro di se.
Detto in parole semplici:Noi siamo L’ Amore che guarisce noi stessi.
Guarendo noi stessi (attraverso la Luce che Siamo) diventiamo “Amore in missione sulla Terra” e questo fa si che ci attiviamo come “supereroi in missione”.
Questo Amore, che é Pura Essenza Individuale (“Atman” in sanscrito) é creato appositamente per trasformare (ossia cambiare, evolvere, risanare ecc..) non solo noi stessi ma anche quel pezzo di mondo che é portatore del nostro stesso karma, e che ci é stato affidato per essere illuminato dalla nostra opera, come “obbiettivo finale” della MISSIONE D’ANIMA.
PROGRAMMA DELLA SERATA 
Individuare la missione d’anima: effettuare il salto quantico dalla “caduta” all’ “ascensione”;
La ferita primaria del segno zodiacale e la reazione polare dell’ego;
L’ Ascendente e il Segno Zodiacale: talenti naturali della personalità e “Super Talenti” dell’Anima.
Pratiche emozionali di guarigione della ferita primaria, deprogrammazione dell’ego e attivazione del “Piano di Volo”.
Meditazioni guidate segno per segno e channeling stellare con registrazione da riascoltare nei successivi 21 giorni per accompagnare il processo di attivazione. 

SCOPRI LA TUA MISSIONE D’ANIMA con l’Astrologia Quantistica® (2/3)I SEGNI DEL SECONDO VORTICE: LEONE, VERGINE, BILANCIA, SCORPIONE

La nostra anima vuole incarnare l’Amore che siamo e farlo diventare un compito di vita, una attività redditizia che coincide con una passione  profonda e contemporaneamente col desiderio di fare del bene al mondo.
Possiamo decidere oggi stesso di cambiare l’approccio verso il lavoro, il guadagno, il successo… e far coincidere la nostra autorealizzazione materiale con lo “scopo dell’ anima”, portandolo dal cielo alla terra.Quando lo facciamo, entriamo in sintonia con il Piano Divino, perche realizziamo il “compito di Amore” che ci chiama da sempre.
L’ Amore é una Luce che illumina tutte le ombre, che irraggia dalla Fonte verso l’oscurità
Noi siamo un raggio, un angelo, un “quanto” di questa Luce, creato appositamente per illuminare il suo quanto di ombra speculare. Detto in altre parole siamo quel frammento preciso di luce che é fatto per illuminare quel frammento preciso di ombra.
Incarnare la missione individuale significa diventare quel tipo di amore che sa illuminare, risanare, guarire e trasformare  esattamente quel tipo di oscurità, dolore, ferita, blocco.
Per trovare  questo specifico “quanto di oscurità”  non serve lambiccarsi il cervello e nemmeno fare il giro del Mondo, perché  intelligentemente abbiamo scelto un apparato biologico (con una storia familiare) che detiene questa ombra tutta dentro di se.
Detto in parole semplici:Noi siamo L’ Amore che guarisce noi stessi.
Guarendo noi stessi (attraverso la Luce che Siamo) diventiamo “Amore in missione sulla Terra” e questo fa si che ci attiviamo come “supereroi in missione”.
Questo Amore, che é Pura Essenza Individuale (“Atman” in sanscrito) é creato appositamente per trasformare (ossia cambiare, evolvere, risanare ecc..) non solo noi stessi ma anche quel pezzo di mondo che é portatore del nostro stesso karma, e che ci é stato affidato per essere illuminato dalla nostra opera, come “obbiettivo finale” della MISSIONE D’ANIMA.
PROGRAMMA DELLA SERATA 
Individuare la missione d’anima: effettuare il salto quantico dalla “caduta” all’ “ascensione”;
La ferita primaria del segno zodiacale e la reazione polare dell’ego;
L’ Ascendente e il Segno Zodiacale: talenti naturali della personalità e “Super Talenti” dell’Anima.
Pratiche emozionali di guarigione della ferita primaria, deprogrammazione dell’ego e attivazione del “Piano di Volo”.
Meditazioni guidate segno per segno e channeling stellare con registrazione da riascoltare nei successivi 21 giorni per accompagnare il processo di attivazione. 

SCOPRI LA TUA MISSIONE D’ANIMA con l’Astrologia Quantistica® (3/3)I SEGNI DEL TERZO VORTICE: SAGITTARIO, CAPRICORNO, ACQUARIO, PESCI

La nostra anima vuole incarnare l’Amore che siamo e farlo diventare un compito di vita, una attività redditizia che coincide con una passione  profonda e contemporaneamente col desiderio di fare del bene al mondo.
Possiamo decidere oggi stesso di cambiare l’approccio verso il lavoro, il guadagno, il successo… e far coincidere la nostra autorealizzazione materiale con lo “scopo dell’ anima”, portandolo dal cielo alla terra.Quando lo facciamo, entriamo in sintonia con il Piano Divino, perche realizziamo il “compito di Amore” che ci chiama da sempre.
L’ Amore é una Luce che illumina tutte le ombre, che irraggia dalla Fonte verso l’oscurità
Noi siamo un raggio, un angelo, un “quanto” di questa Luce, creato appositamente per illuminare il suo quanto di ombra speculare. Detto in altre parole siamo quel frammento preciso di luce che é fatto per illuminare quel frammento preciso di ombra.
Incarnare la missione individuale significa diventare quel tipo di amore che sa illuminare, risanare, guarire e trasformare  esattamente quel tipo di oscurità, dolore, ferita, blocco.
Per trovare  questo specifico “quanto di oscurità”  non serve lambiccarsi il cervello e nemmeno fare il giro del Mondo, perché  intelligentemente abbiamo scelto un apparato biologico (con una storia familiare) che detiene questa ombra tutta dentro di se.
Detto in parole semplici:Noi siamo L’ Amore che guarisce noi stessi.
Guarendo noi stessi (attraverso la Luce che Siamo) diventiamo “Amore in missione sulla Terra” e questo fa si che ci attiviamo come “supereroi in missione”.
Questo Amore, che é Pura Essenza Individuale (“Atman” in sanscrito) é creato appositamente per trasformare (ossia cambiare, evolvere, risanare ecc..) non solo noi stessi ma anche quel pezzo di mondo che é portatore del nostro stesso karma, e che ci é stato affidato per essere illuminato dalla nostra opera, come “obbiettivo finale” della MISSIONE D’ANIMA.
PROGRAMMA DELLA SERATA 
Individuare la missione d’anima: effettuare il salto quantico dalla “caduta” all’ “ascensione”;
La ferita primaria del segno zodiacale e la reazione polare dell’ego;
L’ Ascendente e il Segno Zodiacale: talenti naturali della personalità e “Super Talenti” dell’Anima.
Pratiche emozionali di guarigione della ferita primaria, deprogrammazione dell’ego e attivazione del “Piano di Volo”.
Meditazioni guidate segno per segno e channeling stellare con registrazione da riascoltare nei successivi 21 giorni per accompagnare il processo di attivazione.