19 Novembre, Eclissi di Luna in Toro

Luna Piena in Toro: l'Amore cura solo la malattia ma non il sintomo. | Alice Pazzi - Astrologia online, Oroscopi, Reiki

 

Si forma alle 10 circa del 19 novembre 2021. Un’eclissi di luna è un Luna Piena molto allineata a Terra e Sole cosi che risulta matematicamente congiunta ad uno dei nodi lunari (essendo questi ultimi due punti matematici tracciati nella retta di intersezione dei piani orbitali di Terra e Luna).

La sua influenza inizia una settimana prima e dura fino a 1 o 2 giorni dopo, con un crescendo energetico fino al giorno della lunazione.

Nei giorni precedenti sentiamo il bisogno di prenderci cura delle nostre cose, di rivalutare tutto e tutti, di sistemare cio che non funziona, di dare una ordinata e una rivalutazione a noi stessi, pensando in modo sano alla salute, al funzionamento, alla riorganizzazione…. ricerchiamo maggiormente benessere e organicità, vogliamo risolvere quei problemi che sono li ad aspettare da mesi, vogliamo mettere tutto a posto e stare tranquilli… ed apprezziamo, riconosciamo il valore. In questo modo la luna inizia a parlarci di chi siamo spontaneamente, ci dice che è arrivato il momento di riconoscerci nella nostra normalità, in ciò che di noi funziona senza sforzo, senza artificio…. è la luna che vuole darci il nostro vero valore e smontarci l’ego… con delicatezza, con amore…. vuole farci sentire pieni di autostima e azzerare l’ orgoglio….

Così luna ci continua a parlare….. sentiamo quanto valore hanno per noi le piccole cose che ci circondano, i nostri amici, i famigliari, gli animali, la casa, la macchina, i particolari che prima erano insignificanti e gli oggetti e proprietà che abbiamo magari tralasciato, e sentiamo come ogni cosa intorno a noi ha un ruolo perfetto, come niente è a caso, sentiamo un orchestra in cui ogni membro va onorato perchè è qui per noi, e noi siamo qui per lui. Il nostro cuore inizia ad apprezzare e a onorare, vuole abbellire, dare importanza a ciò che ha intorno, nella sua piccolezza o modestia che sia. E così che la luna vuole aprirci all’amore: facendo brillare come gioielli tutte le piccola parti di noi e fuori di noi.

Quanto siamo piccoli rispetto al mondo….. e la luna ci sussurra e ci manda amore, ci chiede di innamorarci dei nostri limiti, aprendoci all’umiltà, all’amore per ciò che abbiamo finora svalutato, o addirittura ignorato, o scartato, anche inconsapevolmente.

Forse è il momento di ridimensionare qualcosa, di darci il giusto peso e misura, di apprezzarci per come siamo e basta: di ingrandirci se ci siamo troppo rimpiccoliti, di semplificarci se siamo andati troppo fuori strada per la paura di essere poco.

Quanto ci siamo svalutati fino ad oggi a causa del senso di imperfezione? Se ci sentiamo offesi quando ci stanno invece consigliando oppure se ci lasciamo offendere senza reagire quando l’ingiustizia è reale, possiamo capire quanto poco valore siamo soliti darci oppure se abbiamo creato un ego da “super eroe” per difenderci da una ferita di umiliazione vissuta tanto tempo fa.

E’ il momento di scegliere di lasciare andare l’offesa del passato, di perdonarla per sempre e di ripristinare il senso di purezza in noi e negli altri. Nonostante qualsiasi cosa fatta o subita, dissociamo la parte corrotta e vecchia, riuniamoci alla nostra purezza e genuinità.  Ogni senso di impurità può essere lavato via con questa “Casta Diva” (come direbbe Bellini…) Sentiamoci puliti dentro!!!!

Possiamo accorgerci quanto noi stessi limitiamo o svalutiamo il prossimo senza rendercene conto: ciò accade sempre perché alla base c’è una mancanza di autostima. Forse facciamo sentire gli altri impuri o sbagliati o gli altri fanno sentire noi allo stesso modo.

Si può reagire a questa luna riempiendoci di regole, oppure vivendo o attraendo situazioni che portano caos. Se cerchiamo eccessivamente la depurazione e la precisione potremmo attrarre disordini e sporcizia, soprattutto provenienti dalle aree istintuali della nostra vita, dal nostro lato animale, dentro e fuori di noi.

Esiste una purezza naturale, nel nucleo di cio che siamo dalla nascita, che non serve ripulire ulteriormente.

Quella purezza è perfetta.

E’ il momento di non permettere piu a nessuno di farci sentire sbagliati e senza valore.

E’ il momento di accettare i nostri limiti e sentire che il servizio che possiamo dare al mondo è esclusivamente all’interno di quei limiti, nella semplicità, nella bellezza, nella natura.

La luna vuole accogliere tutto con grande tenerezza e integrazione, vuole accogliere noi stessi nel nostro DNA PURO. Non serve andare oltre adesso, ora è importante darci tanto amore nel “piccolo” che siamo.

Il nostro “piccolo dono” è la parte piu SACRA di noi, è ciò che può essere messo al servizio del Terra, perchè è una Sua parta intatta e non corrotta, una Parte del Suo Stesso Corpo. Esso è il nostro “umile e semplice” talento naturale, nulla di piu, nulla di meno.

Riduciamoci a questo Dna Puro, a questa NATURA INCONTAMINATA in noi. Andiamo anche in natura se ne sentiamo l’esigenza.

La Luna, attraverso il nostro cuore vuole dirci che siamo tanto tanto preziosi

La Luna, attraverso il nostro cuore vuole dirci che tutti sono preziosi.

Umili, talentuosi e tanto tanto preziosi.

Buona Luna

Alessandro Pandolfi
www.astrologiaquantistica.it

Per consulti individuali scrivimi a pandolfi012@gmail.com (carta natale quantistica, transiti sinastrie, astrologia oraria, percorsi di crescita personale).

Sono aperti i colloqui per la scuola professionale di astrologia quantistica che partirà a gennaio 2022. La scuola è a numero chiuso. Per informazione contattatemi in privato o scrivetemi a pandolfi012@gmail.com.

SCUOLA DI ASTROLOGIA QUANTISTICA

Condividi l'articolo su Facebook:

Lascia un commento